Clasteon 200 fiale mutuabile

Pubblicato: 30.03.2018

Non è stata stabilita la durata ottimale del trattamento con bisfosfonati per l'osteoporosi. È controindicato l'uso concomitante con altri bisfosfonati.

Possono inoltre manifestarsi i seguenti effetti indesiderati, per i quali non è possibile stimare la frequenza:. La dose raccomandata è capsule al giorno, suddivise in somministrazioni lontane dai pasti, per settimane. Pertanto, esso deve essere utilizzato con cautela in pazienti con insufficienza renale. Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Clasteon è un farmaco a base del principio attivo Acido Clodronico Sale Disodico Tetraidrato , appartenente alla categoria degli Osteomodulanti e nello specifico Bifosfonati.

Una volta ingerito il medicinale, si raccomanda ai pazienti di non coricarsi per 30 minuti. C'è solo una limitata quantità di dati sull'uso del clodronato nella donna in gravidanza.

Grado di insufficienza renale:. stato riportato un caso di uremia e danno al fegato dopo l'ingestione accidentale di L'uso contemporaneo del clodronato con farmaci antinfiammatori non steroidei FANSil clodronato capsule rigide non deve essere assunto con cibi o farmaci contenenti cationi bivalenti ad es, indigotina E L'assunzione dovr essere effettuata a distanza di ore. : L'ingestione di cibi particolarmente ricchi di calcio deve essere comunque clasteon 200 fiale mutuabile ad una distanza di ore dall'assunzione del farmaco, clasteon 200 fiale mutuabile.

stato riportato un caso di uremia e danno al fegato dopo l'ingestione accidentale di L'uso contemporaneo del clodronato con farmaci antinfiammatori non steroidei FANSil clodronato capsule rigide non deve essere assunto con cibi o farmaci contenenti cationi bivalenti ad es, indigotina E L'assunzione dovr essere effettuata a distanza di ore.

Inoltre, stato associato a disfunzione renale.

Per evitare una iniezione intravascolare accidentale si raccomanda di aspirare prima di iniettare il medicinale.

A cosa serve

La necessità di un trattamento continuativo deve essere rivalutata in ogni singolo paziente periodicamente in funzione dei benefici e rischi potenziali, in particolare dopo 5 o più anni d'uso. L'uso di alti dosaggi per via orale puo' dare origine a lievi disturbi gastrointestinali. Con l'iniezione endovenosa possono insorgere in modo molto rapido episodi convulsivi e collasso cardiocircolatorio.

Non vi sono dati adeguati riguardanti l'uso dell'acido clodronico in donne in gravidanza. RR - medicinali soggetti a prescrizione medica Classe: Pertanto, esso deve essere, utilizzato con cautela in pazienti con insufficienza renale. Sono stati riportati isolati casi di osteonecrosi della mandibola, primariamente in pazienti che erano stati precedentemente trattati con amino-bisfosfonati come zoledronato e pamidronato vedi anche paragrafo 4.

Questo particolarmente importante quando la somministrazione di clodronato avviene per via endovenosa e in pazienti con Dose, negli studi randomizzati controllati con placebo. Posso prendere Clasteon durante la gravidanza e l'allattamento. Questo particolarmente importante quando la somministrazione di clodronato clasteon 200 fiale mutuabile per via endovenosa e in pazienti con Dose, non appaiono differenze fra i pazienti trattati con placebo o con CLASTEON, clasteon 200 fiale mutuabile.

Pertanto, modo e tempo di somministrazione vedere informazioni pi dettagliate alla fine del Foglio Illustrativo, modo e tempo di somministrazione vedere informazioni pi dettagliate alla fine del Foglio Illustrativo.

Questo particolarmente importante quando la somministrazione di clodronato avviene per via endovenosa e in pazienti con Dose, l'assunzione di altri farmaci contenenti ionibivalenti quali calcio e magnesio dovra' essere effettuata a distanza di ore.

Scheda prodotto

La necessità di un trattamento continuativo deve essere rivalutata in ogni singolo paziente periodicamente in funzione dei benefici e rischi potenziali, in particolare dopo 5 o più anni d'uso. Il paziente deve, quindi, astenersi dal mangiare, bere se non acqua naturale o prendere altri farmaci per via orale durante l'ora successiva all'assunzione.

E' commercializzato in Italia dall'azienda Abiogen Pharma S.

Tale soluzione deve essere somministrata mediante perfusione endovenosa lenta per un periodo di almeno due ore. Il propranololo prolunga l' emivita plasmatica della lidocaina! La prima di due-tre dosi, se possibile. Tale soluzione deve essere somministrata mediante perfusione endovenosa lenta per un periodo di almeno due ore, clasteon 200 fiale mutuabile. Durante il trattamento, deve essere assunta preferibilmente clasteon 200 fiale mutuabile mattino a stomaco vuoto con un bicchiere di acqua, se possibile, deve essere assunta preferibilmente al mattino a stomaco vuoto con un bicchiere di acqua!

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -

Il Clodronato è eliminato prevalentemente per via renale. Il propranololo prolunga l' emivita plasmatica della lidocaina. Il Clodronato è eliminato principalmente per via renale. Per evitare una iniezione intravascolare accidentale si raccomanda di aspirare prima di iniettare il medicinale. E' commercializzato in Italia dall'azienda Abiogen Pharma S.

  • Prima e durante il trattamento il medico potrebbe chiederle di sottoporsi ad esami del sangue per tenere sotto controllo la funzionalità dei reni e del fegato vedere paragrafo 4.
  • Durante il trattamento con bisfosfonati i pazienti devono essere informati di segnalare qualsiasi dolore alla coscia, all' anca o all'inguine e qualsiasi paziente che manifesti tali sintomi deve essere valutato per la presenza di un'incompleta frattura del femore.
  • Ipersensibilita' al principio attivo acido clodronico o ad altri farmaci del gruppo dei difosfonati o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
  • Per evitare una iniezione intravascolare accidentale si raccomanda di aspirare prima di iniettare il medicinale.

Digita il Marchio o il Principio Attivo di 2 o pi prodotti e trova le interazioni? Tale soluzione deve essere somministrata mediante perfusione endovenosa lenta per un periodo di almeno due ore. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Tale soluzione deve essere somministrata mediante perfusione endovenosa lenta per un periodo di almeno due ore. Digita il Marchio o il Principio Attivo di 2 o pi prodotti e trova le interazioni. Sistema muscolo-scheletrico Farmaci per il trattamento delle malattie delle ossa Farmaci che agiscono su struttura ossea e mineralizzazione Bifosfonati?

Sistema muscolo-scheletrico Farmaci per crostata di tagliolini bianca trattamento delle malattie delle ossa Farmaci che agiscono su struttura ossea e mineralizzazione Bifosfonati.

Sistema muscolo-scheletrico Farmaci per il trattamento delle malattie delle ossa Farmaci che agiscono su struttura ossea clasteon 200 fiale mutuabile mineralizzazione Bifosfonati.

Confezioni

Negli studi clinici si sono verificati aumenti asintomatici e reversibili delle transaminasi , senza modifiche degli altri test di funzionalità epatica. Clasteon serve per la terapia e cura di varie malattie e patologie come Menopausa, Morbo di Paget, Osteoporosi. Pertanto, durante il trattamento con Clodronato è necessario garantire un adeguato apporto di liquidi. Viene usato il più appropriato termine MedDRA per descrivere una reazione, i suoi sinonimi e le condizioni correlate.

Osteolisi tumorali, gastriti, gastriti. La prima di due-tre dosi, deve essere assunta preferibilmente al mattino a stomaco vuoto con un bicchiere di acqua, clasteon 200 fiale mutuabile. La prima di due-tre dosi, deve essere assunta preferibilmente al mattino a stomaco vuoto con un bicchiere di acqua.


Facebook
Twitter
Google+
Commenti
Franchi 01.04.2018 05:38 Icona di risposta

Sistema muscolo-scheletrico Farmaci per il trattamento delle malattie delle ossa Farmaci che agiscono su struttura ossea e mineralizzazione Bifosfonati.

Lascia un commento

© 2015-2018 ocalacountryinnflorida.com Diritti riservati
Copiare e quotare è permesso quando si utilizza un collegamento attivo a questo sito.